Scuola Secondaria "Frate Francesco"

La gita di Istruzione: .. esperienza unica !

Con tanto di foto ricordo !

Leggi il diario di bordo e sfoglia le foto nella sezione News

Progetto certificazioni lingua inglese e francese

Progetto certificazioni lingua inglese e francese

Il percorso volto al conseguimento della certificazione linguistica, “passaporto” per la mobilità in Europa e nel mondo, si articola in un progetto rivolto agli studenti meritevoli delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, ha come obiettivo lo sviluppo delle competenze comunicative degli allievi in lingua straniera. Gli alunni che partecipano al corso si incontrano a scuola una volta a settimana nel pomeriggio con le insegnanti delle rispettive lingue straniere per prepararsi all'esame di certificazione: Delf (lingua Francese) e Ket (lingua Inglese).

Il Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno

Dal 10 gennaio al 28 febbraio 2014, la Scuola Secondaria di 1° grado “Frate Francesco” ha organizzato per tutte le classi, cinque incontri presso il Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno.

In particolare, le classi si alterneranno in visita presso il Laboratorio di Fisica (con approfondimenti guidati su argomenti quali: Il calore e la dilatazione termica della materia, la forza di gravità, il moto rettilineo e rettilineo uniforme), e Planetario.

"Gran cosa è certo l'aggiungere, oltre la numerosa moltitudine delle stelle fisse che fino ai nostri giorni si son potute scorgere con la naturale facoltà  visiva, altre innumerevoli stelle non mai scoperte prima d'ora, ed esporle apertamente alla vista in numero più che dieci volte maggiore di quelle antiche e già  note." 
(G. Galilei- Sidereus Nuncius).

Leggi tutto: Il Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno

Antonio Canova in mostra ad Assisi.

Il giorno 18 e 20 dicembre 2013, le classi terze, accompagnate dall’insegnante di Arte e Immagine A. Scalzo, hanno visitato la meravigliosa mostra di A. Canova ad Assisi.

Canova è uno dei più grandi scultori e pittori italiani, ritenuto il massimo esponente del Neoclassicismo e soprannominato per questo il nuovo Fidia.
Fu soprattutto il cantore della bellezza ideale femminile: basti a tale proposito ricordare le opere ispirate alle tre Grazie e a Ebe, oppure alcuni suoi capolavori come Venere uscente dal bagno, la Venere italica e la statua dedicata a Paolina Borghese. La sua arte e il suo genio ebbero una grande e decisiva influenza nella scultura dell’epoca.

La Mostra sul Canova, ospitata al Palazzo Monte Frumentario,  comprende 60 tra sculture e quadriuna delle più grandi mostre sul Canova che escono direttamente dalla Fondazione Canova.

Le classi terze visitano la “Madonna di Foligno”

Il giorno 25 gennaio, le classi terze della scuola secondaria di 1° grado Frate Francesco si sono recate a Foligno, in visita al celebre dipinto di Raffaello: La Madonna di Foligno.

Foligno è la citta' dove il capolavoro di Raffaello - commissionato nel 1512 dal folignate Sigismondo Dè Comitibus, segretario del pontefice Giulio II - e' rimasto 217 anni (dal 1565 al 1797), prima di essere requisito e portato in Francia in epoca napoleonica.
Il dipinto, dopo lo straordinario successo con 240 mila visitatori a Palazzo Marino di Milano,  è esposto nella Chiesa del Monastero di Sant'Anna.

Leggi tutto: Le classi terze visitano la “Madonna di Foligno”

Un giorno con la Polizia Postale

Martedì 19 novembre noi ragazzi delle terze e seconde, ci siamo recati in Auditorium dove c’erano ad aspettarci due poliziotti della Polizia Postale, collaboratori del progetto UCI (Uso Consapevole di Internet). I due simpatici amici, accompagnandosi con un proiettore tramite il quale ci hanno illustrato i vari pericoli di Internet, hanno introdotto come primo reato la pedofilia.

Clicca per leggere tutto

 

La classe 1^C in visita alla Rocca di Assisi

Il giorno 11 gennaio 2014, gli alunni della classe 1° C si sono recati alla Rocca Maggiore di Assisi. Sono stati accolti dalla docente A. Carli che li ha guidati durante la visita. Inizialmente gli alunni sono stati intrattenuti all'esterno del castello, dove la professoressa ne ha illustrato l’architettura e le diverse fasi di ristrutturazione. Poi la guida ha portato la classe all'interno della Rocca mostrandone gli ambienti e illustrandone le specifiche caratteristiche.

I ragazzi sono rimasti entusiasti e hanno partecipato con interesse apprezzando un luogo assisano visitato dai più ma di cui non conoscevano la storia e le specificità.

La relazione di Riccardo C.

La relazione di Sara L. e Sara M.

ATEATRORAGAZZI !

Il 9 dicembre le seconde classi  della scuola secondaria di 1° grado “Frate Francesco”, si sono recate al teatro Lyrick di Assisi per assistere alla messa in scena del musical “Aggiungi un Posto a Tavola”. 

Leggi tutto: ATEATRORAGAZZI !

Assisi: Visita all'Abbazia di S.Pietro

Il giorno 30 novembre, noi alunni delle classi 1A, 1B e 1C della Scuola Media "Frate Francesco", ci siamo recati all’ Abbazia benedettina di S. Pietro ad Assisi . . .

La relazione della classe 1°B

La relazione della classe 1°C

Un giorno a teatro: La Pentola d'Oro (Aulularia) di Plauto

Il 28 novembre le classi prime della scuola secondaria di 1° grado “Frate Francesco”, si sono recati al teatro B. Brecht di Perugia, per assistere alla rappresentazione dello spettacolo: La Pentola d'Oro (Aulularia) di Plauto, messo in scena dalla compagnia teatrale “I Guitti” di Adolfo Micheletti.

Leggi tutto: Un giorno a teatro: La Pentola d'Oro (Aulularia) di Plauto

Progetto UCI - Uso Consapevole di Internet

Ha avuto inizio, presso la Scuola Secondaria di 1° grado “Frate Francesco, la prima fase di formazione del Progetto UCI  per un uso consapevole di Internet, organizzato dai seguenti soggetti promotori:
Associazione di Promozione Sociale SONOXSONA; Comune di Assisi; ASL 1 Umbria; CESVOL Perugia; Polizia Postale.

I destinatari (studenti delle seconde classi, genitori e insegnanti diretti), verranno coinvolti (in ambiti separati e con tematiche inerenti il loro ruolo), in un percorso formativo per conoscere ed utilizzare in modo più consapevole la rete e conoscere più a fondo i rischi di internet (il cyberbullismo, l’adescamento, il furto d’identità, il sexting, la legalità e la dipendenza da internet).

Internet, con i social network, i siti accattivanti, i video a portata di mouse, la musica da scaricare e una fruibilità di informazione simultanea a ciò che accade nella realtà mette in mano ai bambini e agli adolescenti tutto il mondo semplicemente con un “clic”. Tale mondo virtuale è complesso, variegato e difficile da gestire. La rete, con i suoi milioni di fruitori giornalieri, diventa pertanto un luogo nel quale bisogna sapersi muovere con competenza, attenzione e responsabilità.

E’ già tempo di coinvolgenti esperienze: un giorno a teatro

ANILAM Teatro, presenta:  “ADOLESCENZE”

Lunedì 4 novembre ha avuto luogo presso l’auditorium della scuola secondaria di 1° grado “Frate Francesco” la rappresentazione dal titolo “Adolescenze”, promossa dalla compagnia teatrale “Anilam Teatro”

L’adolescenza è una fase della crescita molto delicata, molto contrastata, a volte non compresa, non accettata. Insomma, è difficile affrontarla su entrambi i fronti: quello dei figli, sempre più curiosi di scoprire il mondo, di crescere, di poter dire : “Ormai sono grande”, e quello dei genitori, apprensivi, proprio perché il “mondo” lo hanno già scoperto.

L’universo degli adolescenti, messo in scena dagli autori dello spettacolo, è stato raccontato attraverso ricordi rubati dalle pagine di grandi autori, poeti, cantanti, tentando di farli rivivere attraverso i due protagonisti dello spettacolo (Antonio e Mirco), affinché i ragazzi avessero l'opportunità di ascoltare altre storie adolescenziali.

Parlare di loro, è un po’ come parlare a loro.

Al via i “Giochi d’Autunno 2013”

 “Il nostro cervello è come un paracadute: entrambi funzionano quando si aprono”
              
 Albert Einstein

Come ormai di consueto, anche quest’anno gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Assisi Uno” sono invitati a partecipare ai “Giochi Matematici” organizzati dal Centro PRISTEM dell’Università “Bocconi” di Milano.
La manifestazione - denominata “Giochi d’Autunno 2013” - consiste in una gara individuale facoltativa in cui i partecipanti sono chiamati a risolvere in 90 minuti, quesiti logico-matematici non di routine.
I giochi matematici sono senz’altro un valido strumento - anche perché divertenti -  per aprire la mente dei ragazzi, orientarli, aiutarli a ragionare correttamente, interessarli alle discipline scientifiche.

La gara si terrà martedì 26 novembre 2013 all’interno della scuola, in orario scolastico, sotto la direzione della prof.ssa Maria Gioia Pagliacci quale referente incaricata dal Dirigente Scolastico.

Le difficoltà dei “Giochi” sono adeguate all’età dei ragazzi e pertanto diversificate in relazione alle seguenti categorie:

CE (per gli allievi di quarta e quinta classe della scuola primaria);
C1 (per gli studenti di prima e seconda classe della scuola secondaria di 1° grado);
C2 (per gli studenti di terza classe della scuola secondaria di 1° grado).

 

Progetto Continuità: la Frate Francesco accoglie gli alunni della primaria di Rivotorto

La continuità potrà lasciare ai propri alunni due eredità durevoli: "le radici e le ali" le une per non dimenticare, le altre per volare. (Hodding Carter)

Gli alunni delle classi V della Primaria di Rivotorto alle prese con una nuova avventura.... per conoscere, esplorare... sperimentare  la scuola secondaria di primo grado "Frate Francesco".
Dopo aver messo nero su bianco emozioni ed aspettative... Siamo partiti alla volta della " scuola media".
Prima tappa: auditorium dove i "grandi" ci hanno accolto al ritmo di "Volare".... Canzone senza tempo che ci ha proiettato in un futuro... che si avvicina a grandi passi.

Clicca per vedere le foto

Leggi tutto: Progetto Continuità: la Frate Francesco accoglie gli alunni della primaria di Rivotorto

La premiazione dei vincitori del XII Premio "San Francesco" di Albano Laziale

Nell’ambito dei festeggiamenti per la ricorrenza di San Francesco, nella mattinata del 1 ottobre 2013, gli insegnanti A. Pasciuti e F. Rapo hanno accompagnato ad Albano Laziale gli alunni della Scuola Secondaria di 1° "Frate Francesco", vincitori del Premio Artistico-Letterario S. Francesco.
Presso la Sala Consiliare del comune si è svolta la premiazione del Concorso bandito lo scorso anno scolastico dal Comune di Albano Laziale con il Patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e del Ministero dei beni Culturali e Attività Culturali della Regione Lazio.

Il premio è rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di I grado di Murialdo. Pavona ed Assisi. E’ articolato in tre sezioni: grafica, poesia e saggistica. Alle categorie di grafica e poesia hanno partecipato i ragazzi di prima e seconda media, mentre i ragazzi di terza media hanno partecipato alla sezione saggistica attraverso la produzione di un tema.

Leggi tutto: La premiazione dei vincitori del XII Premio "San Francesco" di Albano Laziale

joomla template 1.6